Quei piedini adorabili - Lecce Trasgressiva

Quei piedini adorabili - Lecce Trasgressiva

oggi sono a scrivere una storia di vita che tratta un argomento molto serio per chi come me piace adorare i piedi delle donne .
Si perchè sembrerà molto strano ma in realtà anche parlando con altri uomini sembra sia una cosa che accomuna anche con le donne , questa voglia di trasgressione e sottomissione allo stesso tempo .

Per quello che mi riguarda il fatto di adorare i piedi delle donne è una soddisfazione , non so bene come spiegare , ma mi rende estremamente eccitato e mi fa sentire bene .
Tutto iniziò 3 anni fa proprio il giorno del mio 40° compleanno .... quando alla sera la mia ragazza che era abitata a girare per casa con le calze e senza le ciabatte si sporco di panna montata che era rimasta per terra quando venne tagliata da me la torta in sala.
Lei subitò mi inveii contro e io per placare il suo disappunto la feci sedere e gli tolsi il calzino , e vedendo che la panna era entrata all'interno della maglia della calza e vedendo il suo piede sporco di panna le diedi una leccata veloce .

Da quel momento in poi scoprii un mondo erotico totalmente nuovo... mi eccitai tantissimo , mi si indurii il mio cazzo e volli proprio continuare ad annusare e a leccare il suo piede completamente .
Mi sentivo sottomesso , vedendo il suo sguardo arrabbiato , la sua gamba allungata fino a scorgiere il suo interno coscia e il suo intimo e poter subire tale umiliazione mi fece sentire importate per lei .

Da li iniziarono anche i miei studi su come scoprire il mio nuovo piacere tutto mio era , era un piacere altamente personale e appagante . Era per me un momento mio di piena trasgressione da condividere soltanto con me stesso .

Poi passarono gli anni e dai miei studi effettuati , (a parte che non ero il solo anche perchè nel tempo mi sono sentito di dover condividere tali esperienze con i miei amici e ho notato che soprattutto le mie amiche donne erano incuriosite in tale pratica ) esistevano anche altri modi oltre che all'annusare e leccare i piedi ma proprio tecniche di come leccare e annusare passando tra le dita dei piedi e facendo roteazioni circolari proprio nell'intermezzo delle dita e sopratutto anche ad arrivare fino al vero godimento che era quello di annusare i piedi sporchi dopo una intera giornata che si erano portate le scarpe e i calzetti ed arrivando anche ad andare a ripescare nel cesto della biancheria intima quelli lasciati li da giorni sporchi prima che la mia donna li mettesse in lavatrice .

Comunque posso dire che la mia soddisfazione è essere riuscito a far sentire la mia donna una dominatrice di me e allo stesso tempo trovare un piacere tutto mio particolare per soddisfare la mia voglia di essere sottomesso .

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati